Blog post

Laserlipolisi

Laserlipolisi. Tecnologia Laser per rimuovere l’eccesso di tessuto adiposo

Il trattamento di Laserlipolisi è un trattamento di liposcultura laser-assisitito, poco invasiva eseguibile in regime ambulatoriale che può soddisfare anche coloro che sono restii ai metodi di intervento tradizionali.

Non può sostituire la Liposuzione chirurgica ne tantomeno posso sottoporsi all’intervento pazienti in sovrappeso , per questo è sempre necessaria la visita specialistica di un Chirurgo Plastico per capire le indicazioni del caso.

La laserlipolisi è la nuova frontiera della liposcultura: rimuove l’eccesso di tessuto adiposo mediante l’interazione selettiva di un fascio laser con gli adipociti, la membrana di queste cellule adipose viene distrutta dal raggio laser lasciando una sospensione oleosa di bassa viscosità che verrà eliminato attraverso la cannula di aspirazione.

Il vantaggio e’ la contemporaneità di più trattamenti insieme: aspirazione del grasso, fotocoagulazione dei piccoli vasi e riduzione di perdita ematica, la fotostimolazione del collagene negli strati più superficiali con rafforzamento del tessuto cutaneo e sua retrazione per la fibrosi cicatriziale che lo stesso trattamento laser effettua.

La metodica, eseguita in anestesia locale, può essere praticata in qualsiasi distretto corporeo ove sia presente una componente adiposa associata a lassità cutanea, anche se la sua indicazione principale è rappresentata dagli inestetici cuscinetti localizzati in corrispondenza delle coulottes de cheval, dei glutei e della regione interna del ginocchio.

Molto importante è valutare l’elasticità della pelle dei pazienti.

Tecnica della Laserlipolisi

La tecnica consiste di infiltrare la zona con tecnica tumescente associata ad anestetici locali, microincisione di 0,5 mm per l’inserimento delle cannule, (laser e di aspirazione), punti di sutura nella zona di accesso cutaneo. Si consiglia di indossare una guaina elastocompressiva per 15 gg durante il giorno e la notte. Rimozione dei punti di sutura dopo 7 giorni.

Il paziente può riprendere il lavoro il giorno successivo , no lo sport dal quale dovrà astenersi per 10 giorni anche se molto dipende dalla zona trattata.

Il costo del trattamento è di 900 euro.

Desideri maggiori informazioni?
Compila il modulo e ti daremo tutte le indicazioni necessarie




Potrebbe interessare

Articolo precedente Articoli successivi